Home | Chi Siamo | how to write personal statement for residency | chapter quality improvement basic | http://www.umbriameteo.com/index.php/health-assessment-of-childs-weight/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Venerdi’ nevicate in Appennino fino a quote basse

(del 21/02/2006)

Nella giornata di giovedì 23 febbraio il minimo di bassa pressione principale si approfondirà sulle regioni del sud Italia e s’intensificheranno le correnti orientali su tutte la penisola, soprattutto sulle regioni del versante adriatico. Avremo un peggioramento per l’azione concomitante tra estesi corpi nuvolosi provenienti dal mar Adriatico centro-meridionale (quindi correnti meridionali umide in quota) ed un moderato effetto stau dovuto ad aria fredda al suolo proveniente dall’alto mar Adriatico e dall’Austria (correnti nord-orientali). Inizialmente, sull’Umbria, nella giornata di giovedì 23 febbraio, avremo correnti da est/sudest in intensificazione e temperature in temporaneo aumento per venti di caduta (soprattutto sulle zone centro-meridionali della regione), poi, da giovedì sera, correnti da est/nordest, con temperature che caleranno progressivamente e contemporaneamente aumenteranno le precipitazioni. Venerdì 24 febbraio, quindi, cielo molto nuvoloso o coperto su tutta l’Umbria con piogge sparse e nevicate a bassa quota lungo l’Appennino, fino a 300-400 metri sui settori settentrionali della dorsale, 500-600 su quelli centrali e 600-700 su quelli meridionali. Tra sabato 25 e domenica 26 febbraio ancora molte nubi ma precipitazioni in progressiva attenuazione per il venire a mancare del contributo umido meridionale mediterraneo. Nella mappa meteorologica qui a fianco, riferita alla mezzanotte tra giovedì 23 e venerdì 24 febbraio, viene mostrata la circolazione atmosferica al suolo (linee bianche) e la circolazione atmosferica in quota (linee nere) a circa 5400 metri slm; tenendo conto della rotazione antioraria delle strutture depressionarie sull’Italia, s’intuisce chiaramente come le correnti al suolo provengano mediamente da nordest mentre quelle in quota prevalentemente da sudest.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
01/06/2020
 
NEWS
 
PROSSIMA SETTIMANA TUTTA ALL’INSEGNA DEI ROVESCI E DEI TEMPORALI, ANCHE FORTI, POI FORSE TORNANO SOLE E CALDO
06/06 [ore 9.99 ]
DUE INTENSE PERTURBAZIONI NORD ATLANTICHE IN ARRIVO SULL’ITALIA NEI PROSSIMI 6 GIORNI
03/06 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON MOLTE NUBI E PIOGGE MA LA GIORNATA PIU' BAGNATA SARA' QUELLA ODIERNA.
29/05 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011