Home | Chi Siamo | compare and contrast being famous with being rich | structured routine versus spontaneity | schlumberger report field trip
  essay rewriter tool | http://www.umbriameteo.com/index.php/quantitative-methods-for-business-homework-help/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ritorno dell’instabilita’ nel fine settimana con temperature sotto le medie del periodo

(del 04/05/2006)

La temporanea circolazione anticiclonica che in queste ore sta garantendo condizioni atmosferiche prevalentemente stabili sull’Italia sta per attenuarsi a causa dell’azione congiunta di due aree depressionarie provenienti rispettivamente dal Mediterraneo occidentale e dall’Europa orientale. La depressione mediterranea si trova ora tra Algeria e Tunisia, entro le prossime 24-36 ore s’indebolirŕ notevolmente ma allo stesso tempo risulterŕ importante nell’interazione tra un nucleo di aria fresca continentale legato alla depressione sull’Europa orientale ed aria piů tiepida ed umida mediterranea. Nel fine settimana, quindi, l’instabilitŕ sarŕ in lento, progressivo aumento soprattutto sulle zone interne appenniniche e dell’Italia settentrionale. Le attuali proiezioni dei modelli matematici di previsione, poi, ipotizzano un ulteriore aumento dell’instabilitŕ nei primi giorni della prossima settimana quando dall’oceano Atlantico giungeranno sull’Italia piů cospicui impulsi di aria fresca ed instabile. Le temperature si manterranno leggermente inferiori alle medie del periodo almeno per i prossimi cinque giorni. I venti saranno deboli orientali fino a sabato con solo qualche temporaneo rinforzo, poi tenderanno a provenire nuovamente da ovest. Nell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:30, si notano chiaramente i corpi nuvolosi sul Mediterraneo occidentale legati alla depressione nordafricana, mentre su gran parte delle regioni italiane i cieli continuano a mantenersi per ora sereni o poco nuvolosi.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
FASE PIU' FREDDA ED INSTABILE IN ARRIVO. PROBABILI NEVICATE A BASSA QUOTA IN APPENNINO.
24/02 [ore 9.99 ]
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
IL VORTICE POLARE CONTINUA A “GIRARE A MILLE” CON NESSUNA POSSIBILITA’ DI IRRUZIONI FREDDE SULL’ITALIA
17/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011